Normativa

Le regole del Negozio Online sono disponibili all’ email:
http://www.sanco-polska.pl/regulamin-pm-5.html
http://sanco-polska.pl//regulamin.pdf


REGOLAMENTO DEL NEGOZIO ONLINE
SANCO-POLSKA.PL


1. REGOLE GENERALI
2. SERVIZI ELETRONICI NEL NEGOZIO ONLINE
3. CONDIZIONI DEL CONTRATTO DI VENDITA
4. METODI DI PAGAMENTO
5. COSTO, TERMINE E METODI DI CONSEGNA
6. CONDIZIONI DI SOLUZIONE DEI CONTRATTI PER SERVIZI ELETRONICI
7. PROCEDIMENTO IN CASO DI RECLAMI
8. DIRITTO DI RECESSIONE DAL CONTRATTO
9. REGOLE RIGUARDANTI GLI IMPRENDITORI
10. REGOLE FINALI


1. REGOLE GENERALI


1.1. Il Negozio Online disponibile all’ indirizzo Internet www.sanco-polska.pl e gestito dalla SANCO POLSKA DITTA CON RESPONSIBILITA LIMITATA con la sede a Żywiec (l’indirizzo della sede e indirizzo per la corrispondenza: Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec); registrata nel Registro Nazionale delle Imprese al numero KRS 0000409496; tribunale del registro, dove la documentazione dell’azienda e conservata: tribunale del registro a Bielsko-Biała, VIII Dipartimento Economico del Registro Nazionale dei Tribunali; capitale dell’ azienda: 20.000 zł.; Codice fiscale: 5532509592; partita IVA: 242784652; l’indirizzo della posta elettronica: biuro@sanco-polska.pl.
1.2. Questo regolamento e rivolto sia ai consumatori che agli imprenditori che usano il Negozio Online (l’eccetto il pt. 9 del Regolamento, che e rivolto eccezionalmente agli imprenditori). L’obiettivo delle regole di questo Regolamento non e escludere ne limitare qualsiasi legge dei consumatori che gli spettano a seconda delle regole di legge assolutamente leganti– tutte le eventuali incertezze si esplicano in favore del consumatore. Nel caso di incompatibilita delle regole di questo Regolamento con le regole sovrascritte, queste regole prevalgono.
1.3. L’amministratore dei dati personali trattati al fin di realizzare le regole di questo Regolamento e Fornitore di Servizi. I dati personali sono trattati in base alle regole indicate nella privacy policy pubblicata sui siti del Negozio Online. Rilasciare i dati personali e volontario. Ogni persona, di cui i dati personali vengono trattati dal Fornitore di Servizi ha il diritto di vedere il loro contenuto e il diritto di aggiornarli e correggerli.
1.4. Definizioni:
1.4.1. GIORNO LAVORATIVO – un giorno da lunedi a venerdi l’eccetto i giorni liberi dal lavoro per legge.
1.4.2. MODULO DI REGISTRAZIONE – modulo disponibile nel Negozio Online che rende possibile la creazione del Conto.
1.4.3. MODULO D’ ORDINE – Servizio Elettronico, modulo interattivo disponibile nel Negozio Online che rende possibile effettuare l’Ordine, in particolare tramite l’aggiunta dei Prodotti al cestino elettronico e definizione delle condizioni del Contratto di Vendita, il pagamento e la consegna inclusi.
1.4.4. CLIENTE – persona fisica che ha piena capacita di esercitare le leggi, e nei casi previsti dalle regole comunamente in vigore anche persona fisica che ha limitata capacita di esercitare le leggi; persona legale o l’unita d’organizzazione che non ha la personalita legale, alla quale l’atto attribuisce la capacita legale, che ha concluso o concludera il Contratto di Vendita con il Venditore.
1.4.5. CODICE CIVILE – l’atto codice civile del 23 Aprile 1964. (Giornale degli Atti, Nr 16, pos. 93 con ulteriori modifiche.).
1.4.6. CONTO – Servizio Elettronico, segnato da un nome individuale (login) e password indicato dal Cliente, la collezione di risorse nel sistema teleinformatico del Fornitore di Servizi, dove i dati del Cliente vengono raccolti incluse le informazioni sugli Ordini fatti.
1.4.7. NEWSLETTER – Servizio Elettronico, elettronico servizio distributivo svolto dal Fornitore di Servizi tramite la posta elettronica email, che rende possibile a tutti i Clienti che la usufruiscono ricevere automaticamente i contenuti di successive edizioni del newsletter che comprende delle informazioni sui Prodotti nel Negozio Online.
1.4.8. PRODOTTO – l’oggetto mobile disponibile nel Negozio Online che costituisce l’oggetto del Contratto di Vendita tra il Cliente e Venditore.
1.4.9. REGOLAMENTO – questo regolamento del Negozio Online.
1.4.10. NEGOZIO ONLINE – Negozio Online del Fornitore di Servizi disponibile all’indirizzo Internet: www.sanco-polska.pl.
1.4.11. VENDITORE; FORNITORE DI SERVIZI – ditta SANCO POLSKA DITTA CON RESPONSIBILITA LIMITATA con la sede a Żywiec (l’indirizzo della sede e l’indirizzo per la corrispondenza: Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec); registrata nel Registro Nazionale delle Imprese al numero KRS 0000409496; tribunale del registro, dove la documentazione dell’azienda e conservata: tribunale del registro a Bielsko-Biała, VIII Dipartimento Economico del Registro Nazionale dei Tribunali; capitale dell’ azienda: 20.000 zł.; Codice fiscale: 5532509592; partita IVA: 242784652; l’indirizzo della posta elettronica: biuro@sanco-polska.pl.
1.4.12. CONTRATTO DI VENDITA – Contratto di Vendita del Prodotto conclusa o che si conclude tra il Cliente e Venditore tramite il Negozio Online.
1.4.13. SERVIZIO ELETTRONICO – servizio svolto in modo elettronico dal Fornitore di Servizi in favore del Cliente tramite il Negozio Online.
1.4.14. RICEVITORE DI SERVIZI – persona fisica che ha piena capacita di esercitare le leggi, e nei casi previsti dalle regole comunamente in vigore anche persona fisica che ha limitata capacita di esercitare le leggi; persona legale o l’unita d’organizzazione che non ha la personalita legale, alla quale l’atto attribuisce la capacita legale, che usufruisce o usufruira del Servizio Elettronico.
1.4.15. ORDINE – la dichiarazione della volonta del Cliente fatta tramite il Modulo d’Ordine che porta direttamente alla conclusione del Contratto di Vendita del Prodotto con il Venditore.


2. SERVIZI ELETTRONICI NEL NEGOZIO ONLINE


2.1. Nel Negozio Online ci sono disponibili i seguenti Servizi Elettronici: Conto, Modulo d’Ordine e Newsletter.
2.1.1. Conto – usare il Conto e possibile dopo aver concluso in totale due passi successivi – (1) compilazione del Modulo di Registrazione e (2) dopo aver cliccato il campo ‘Apri il Conto’. Nel Modulo di Registrazione e indispensabile fornire i seguenti dati del Cliente: nome e cognome, l’indirizzo (via, numero di casa/appartamento, codice postale, citta, voivodato, paese), indirizzo della Posta elettronica, numero di telefono e password. Nel caso dei Clienti che non sono i consumatori e anche indispensabile fornire il nome dell’azienda e codice fiscale.
2.1.2. Modulo d’ Ordine – l’uso del Modulo d’Ordine inizia nel momento in cui viene aggiunto il primo Prodotto al Carello Elettronico nel Negozio Online. L’effettuazione dell’Ordine avviene dopo aver concluso in totale due passi seguenti – (1) dopo la compilazione del Modulo d’Ordine e (2) dopo aver cliccato il campo „Conferma l’Ordine” – entro quel momento c’e la possibilita di modificare autonomamente i dati introdotti (per farlo bisogna seguire dei comunicati segnalati e le informazioni disponibili sul sito del Negozio Online). Nel Modulo d’ Ordine e indispensabile fornire i seguenti dati : nome e cognome, indirizzo (via, numero di casa/appartamento, codice postale, citta, voivodato, paese), ), l’indirizzo della posta elettronica, numero di telefono, Prodotti, numero di Prodotti, luogo e metodo di consegna, metodo di pagamento. Nel caso di Clienti che non sono i consumatori e anche indispensabile fornire il nome dell’azienda e codice fiscale.
2.1.3. Newsletter – usare il Newsletter avviene tramite il riempimento della esatta checkbox in concomitanza con l’apertura del Conto – nel momento della creazione del Conto il Cliente viene registrato al Newsletter.
2.2. Usare i Servizi Elettronici dal Cliente e gratuito.
2.2.1. Servizi Conto e Newsletter nel Negozio Online sono svolti per un tempo indefinito.
2.2.2. L’uso del Modulo d’Ordine e un servizio una tantum e si conclude nel momento di effettuazione dell’ Ordine tramite il medesimo.
2.3. Esigenze tecniche per la cooperazione con il sistema teleinformatico, che viene usato dal Fornitore di Servizi:
2.3.1. Computer, laptop o altri dispositivi multimediali con l’accesso all’ Internet.
2.3.2. L’accesso alla posta elettronica.
2.3.3. Motore di ricerca: Mozilla Firefox versione 29.0 e piu alta o Internet Explorer versione 9.0 piu alta, O 7.0 e piu alta, Google Chrome versione 34.0.0 e piu alta.
2.3.4. Risoluzione consigliata del monitor: 1024x768.
2.3.5. Attivazione nel motore di ricerca la possibilita di registrazione dei file Cookies e servizio Javascript.
2.4. Il Cliente e obbligato ad usare il Negozio Online in conformita alla legge e buone maniere prendendo in considerazione il rispetto dei beni personali e leggi dell’autore e proprieta intellettuale degli altri.
2.5. Il Cliente e obbligato a introdurre i dati in conformita allo stato attuale.
2.6. Al Cliente e vietato consegnare dei contenuti illegali.


3. CONDIZIONI DEL CONTRATTO DI VENDITA


3.1. Pubblicazioni, pubblicita, listini prezzi e altre informazioni sui Prodotti dati sui siti del Negozio Online, in particolare le loro descrizioni, parametri tecnici e utilitari e prezzi, costituiscono un invito alla conclusione del contratto di vendita, nel senso dell’ art. 71 del Codice Civile.
3.2. Il prezzo del Prodotto visibile sul sito del Negozio online e fornita in valuta polacca zł e comprende tutti i componenti VAT e dogana inclusi. I prezzi non comprendono comunque i costi eventuali di consegna e pagamento, che sono indicati nel momento di effettuazione dell’ Ordine.
3.3. Il prezzo del Prodotto visibile sul sito del Negozio Online e vincolante nel momento di effettuazione dell’ ordine dal Cliente. Il prezzo non cambiera indipendentemente dai cambi dei prezzi nel Negozio Online, che possono avvenire in relazione ai rispettivi Prodotti dopo aver effettuato l’Ordine dal Cliente.
3.4. Conclusione del contratto di vendita tramite il Modulo d’Ordine.
3.4.1. Al fin di concludere il contratto di vendita e indispensabile effettuare l’Ordine dal Cliente.
3.4.2. Dopo aver effettuato l’Ordine il Venditore conferma immediatamente il suo ricevimento, che lega il Cliente all’ Ordine e allo stesso tempo riceve l’Ordine per la sua realizzazione. La conferma del ricevimento dell’Ordine e il suo ricevimento per la realizzazione avviene tramite l’invio del proprio comunicato all’indirizzo della posta elettronica del Cliente fornito nel momento di effettuazione dell’Ordine, che comprende almeno la conferma di tutti gli elementi rilevanti dell’Ordine, la dichiarazione del Venditore sul ricevimento dell’Ordine e il suo ricevimento per la realizzazione . Nel momento di ricevere dal Cliente il messaggio sovrascritto e-mail il contratto di vendita tra il Cliente e Venditore si conclude.
3.5. Consolidazione, protezione e mettere a disposizione al Cliente il contenuto del contratto di vendita conclusa avviene tramite (1) la messa a disposizione questo Regolamento sul sito del Negozio Online(2) l’invio al Cliente il messaggio e-mail, di cui si parla nel pt. 3.4.2., e anche (3)allegando alle spedizioni la prova d’acquisto e specificazione del contratto di vendita concluso. Il contenuto del contratto di vendita e anche consolidato e protetto nel sistema informatico del Negozio Online del Venditore.


4. METODI DI PAGAMENTO


4.1.1. Il venditore mette a disposizione i seguenti metodi di pagamento:
4.1.2. Pagamento per contanti alla consegna.
4.1.3. Pagamento per contanti al ricevimento personale.
4.1.3.1. Banca: ING Bank Śląski S.A.
4.1.3.2. Numero di conto 37 1050 1070 1000 0023 5902 8582.
4.1.4. Pagamenti elettronici e pagamenti con la carta di credito tramite il servizio PayU.pl – possibili attuali metodi di pagamento sono definiti sul sito del Negozio Online nella sezione ‘Metodi di pagamento’ e sul sito Internet http://www.payu.pl.
4.1.5. Pagamenti elettronici tramite il servizio PayPal.com.
4.2. Compilazioni di transazioni con pagamenti elettronici e carta di credito sono effettuati in conformita alla scelta del Cliente via PayU.pl.
4.3. Il servizio dei pagamenti elettronici e con carta di credito gestisce:
4.3.1. PayU.pl – ditta PayU S.A. con la sede a Poznan (l’indirizzo della sede: ul. Grunwaldzka 182, 60-166 Poznań), ); registrata nel Registro Nazionale delle Imprese al numero 0000274399, gli atti registrativi sono conservati dal Tribunale Regionale Poznań – Nowe Miasto i Wilda a Poznan, capitale dell’azienda 4.000.000 zł totalmente pagato, CODICE FISCALE: 779-23-08-495.
4.3.2. Paypal.com – ditta PayPal (Europe) S.a r.l. & Cie, S.C.A., 5. piano 22–24 Boulevard Royal, L-2449, Luxembourg.







5. COSTI, TERMINE E METODI DI CONSEGNA


5.1. Il venditore mette a disposizione i seguenti metodi di consegna o ricevimento del Prodotto:
5.1.1. Pacco postale, pacco postale pagamento alla consegna
5.1.2. Corriere, corriere con pagamento alla consegna.
5.1.3. Ricevimento personale all’ indirizzo: Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec – nei Giorni Lavorativi dalle 09:00 alle 16:00.
5.2. La consegna dei Prodotti e disponibile nel territorio dei paesi dell’ Unione Europea.
5.3. I costi eventuali di consegna sono indicati nel momento di effettuazione dell’Ordine. Essi dipendono dal metodo di consegna e pagamento scelto dal Cliente. I costi di consegna sono anche indicati sul sito del Negozio Online nella sezione ‘Consegna’.
5.4. Il termine di consegna del Prodotto al Cliente e equivalente a 8 Giorni Lavorativi, a meno che nella descrizione del rispettivo Prodotto o nel momento della effettuazione dell’Ordine sia stato dato un termine piu breve. Questo termine bisogna contare in maniera seguente:
5.4.1. Nel caso della scelta dal Cliente il metodo di pagamento con bonifico bancario, pagamento elettronico o con carta di credito – dal giorno di riconoscimento del conto bancario o conto di regolamento del Venditore.
5.4.2. Nel caso della scelta dal Cliente il metodo di pagamento alla consegna – dal giorno della conclusione del contratto di vendita.

6. CONDIZIONI DI SOLUZIONE DEI CONTRATTI PER SERVIZI ELETTRONICI


6.1. Il Fornitore di servizi e Cliente possono solvere il contratto per il Servizio Elettronico sempre con accordo mutuo.
6.2. Disdetta del contratto per il Servizio Elettronico:
6.2.1. Puo essere disdetto il contratto per Servizio Elettronico senza termine e di carattere continuo (per esempio Conto).
6.2.2. Il Cliente puo disdire il contratto per Servizio Elettronico senza indicare dei motivi tramite l’invio della giusta dichiarazione in particolare via posta elettronica all’indirizzo: biuro@sanco-polska.pl o in scrittura all’indirizzo : Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec. Il contratto in tal caso scade dopo 7 giorni dalla dichiarazione della volonta della sua disdetta (periodo di preavviso), a meno che i lati definiranno un periodo piu breve di preavviso.
6.2.3. Nel caso dei Clienti che sono allo stesso tempo i consumatori, il Fornitore di servizi puo disdire il contratto per Servizio Elettronico, quando il Cliente obiettivamente in maniera lampante o ostinatamente infrange il Regolamento, in particolare quando consegna dei contenuti non conformi, dopo almeno un appello inefficiente di smettere o cessare le violazioni con la definizione del termine giusto. L’infrazione del Regolamento deve essere obiettiva e illegale. Il contratto per Servizio Elettronico in tal caso scade dopo 21 giorni dal giorno della dichiarazione dal Fornitore di Servizi al Cliente la dichiarazione della volonta di disdirlo (periodo di preavviso).
6.2.4. Nel caso dei Clienti che non sono allo stesso tempo i consumatori il Fornitore di servizi puo disdire il contratto per Servizio Elettronico con l’effetto immediato e senza indicare dei motivi tramite l’invio al Cliente la giusta dichiarazione.

7. PROCEDIMENTI IN CASO DI RECLAMI


7.1. Reclami per le incompatibilita del Prodotto con il contratto di vendita:
7.1.1. La base e area di responsabilita del Venditore verso il Cliente che e la persona fisica, che acquista il Prodotto con l’obbiettivo non legato all’attivita professionale o economica, per le incompatibilita del Prodotto con il contratto di vendita sono definite in particolare dall’ atto sulle condizioni particolari del contratto di vendita e dall’ atto sulle modifiche nel Codice Civile del 27 luglio 2002 r. (Registro degli Atti. Nr 141, pos. 1176 con ulteriori modifiche.).
7.1.2. Notifiche sulle incompatibilita del Prodotto il contratto di vendita e dichiarazioni della richiesta giusta si possono fare in particolare via posta elettronica all’indirizzo: biuro@sanco-polska.pl o in scrittura all’indirizzo: Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec. Se e possibile e indispensabile per la valutazione dell’ incompatibilita del Prodotto il contratto di vendita bisogna consegnarlo anche all’indirizzo sovrascritto.
7.1.3. Il venditore prendera in considerazione la richiesta del Cliente immediatamente , entro 21 giorni. La risposta he riguarda il reclamo e inviata all’indirizzo dato dal Cliente , a meno che il Cliente fornisca un’ altro metodo.
7.1.4. Nel caso dei Prodotti in garanzia, il Venditore informa che la garanzia per la merce di consumo venduta non esclude, ne limita, ne sospende le autorizzazioni dell’acquirente derivanti dalle incompatibilita della merce con il contratto.
7.2. Reclami riguardanti prestazione dei servizi elettronici dal Fornitore di Servizi e altri reclami legati all’attivita del Negozio Online:
7.2.1. Reclami legati alla prestazione dei Servizi Elettronici tramite il Negozio Online e altri reclami legati all’attivita del Negozio Online il Ricevitore di Servizi puo fare in particolare tramite la posta elettronica all’indirizzo: biuro@sanco-polska.pl o anche in scrittura all’indirizzo: Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec.
7.2.2. Si raccomanda di mettere nella descrizione tante informazioni e circostanze riguardanti l’oggetto del reclamo quante possibile, in particolare il tipo e la data di apparizione dei difetti piu i dati di contatto – questo facilitera e accelerera la considerazione del reclamo al Fornitore di servizi.
7.2.3. La considerazione del reclamo dal Fornitore di servizi e immediato, entro 21 giorni.
7.2.4. La risposta del Fornitore di Servizi riguardante il reclamo e inviata all’indirizzo dato dal ricevitore di servizi, a meno che il Fornitore di servizi fornisca un altro metodo.

8. DIRITTO DI RECESSIONE DAL CONTRATTO


8.1. Ricevitore di servizi/Cliente che e allo stesso tempo il consumatore, che ha concluso il contratto a distanza, puo disdirlo senza dare dei motivi, presentando la giusta dichiarazione scritta entro di 10 giorni. Per rispettare questo termine basta inviare la dichiarazione prima della sua scadenza. Le dichiarazioni si possono inviare in particolare via posta elettronica all’indirizzo: biuro@sanco-polska.pl o in scrittura all’ indirizzo: Al. Piłsudskiego 12, 34-300 Żywiec.
8.2. Nel caso della recessione dal contratto, il contratto viene considerato come non concluso, e il consumatore viene liberato da qualsiasi obbligo. Quello che i lati prestavano, viene restituito in stato invariato, a meno che la modifica fosse stata necessaria durante il normale svolgimento delle attivita aziendali. La restituzione dovrebbe essere immediata, entro 21 giorni. Qualora il consumatore abbia effettuato dei prepagamenti, i legali tassi di interesse vengono calcolati a partire dalla data di effettuazione del prepagamento.
8.3. Il datore di servizi/Venditore effettuera la restituzione al numero di conto bancario indicato dal consumatore, a meno che il consumatore fornira un altro metodo.
8.4. Il termine di 10 giorni, in cui il consumatore puo recedere dall’accordo, si calcola nel caso del contratto di vendita dal giorno di rilascio del Prodotto, e quando l’accordo riguarda la prestazione del Servizio Elettronico dal giorno della sua conclusione.
8.5. Il diritto di recessione dall’ accordo concluso a distanza non spetta al consumatore nei casi di: (1) prestazione del servizio iniziato, con l accordo del consumatore, prima della scadenza del termine, di cui si parla nel pt. 8.1 e 8.4; (2) riguardanti le registrazioni audio-visuali piu quelle salvate su informatici supporti di dati dopo la rimozione dal consumatore la loro confezione originale; (3) contratti riguardanti i servizi per i quali il prezzo o compensazione dipende esclusivamente dal movimento dei prezzi al mercato finanziario; (4) servizi con proprieta definite dal consumatore nel ordine da lui effettuato o strettamente legati alla sua persona; (5) servizi, che per loro carattere non possono essere restituiti o di cui oggetto e suscettibile a veloce guasto; (6) consegna di pressa; (7) servizi che riguardano i giochi d’ azzardo.


9. REGOLE RIGUARDANTI GLI IMPRENDITORI


9.1. Questo punto del Regolamento e le regole in esso incluse riguardano esclusivamente i Clienti che non sono allo stesso tempo i consumatori.
9.2. Nel caso dei Clienti che non sono allo stesso tempo i consumatori il Venditore ha il diritto di limitare i disponibili metodi di pagamento, puo anche richiedere di effettuare il prepagamento in totale o parziale e tutto cio indipendentemente dal metodo di pagamento scelto dal Cliente nel Modulo d’Ordini e dal fatto di conclusione del contratto di vendita.
9.3. Il cliente che non e allo stesso tempo il consumatore e obbligato ad compiere il suo obbligo per il contratto di vendita (cioe in particolare il pagamento del prezzo e ricevimento del Prodotto) immediatamente, entro 7 giorni dalla sua conclusione, a meno che il contratto di vendita dichiari in un altra modalita.
9.4. I prodotti che sono l’oggetto del contratto di vendita conclusa con il Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore rimangono la proprieta del Venditore fino al pagamento del prezzo e i costi derivanti dal contratto di vendita
9.5. Al momento del rilascio dal Venditore il Prodotto al corriere il Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore prende in carico i profitti e pesi legati all’oggetto e il pericolo della perdita accidentale o distruzione dell’oggetto. Il venditore a tal punto non e responsabile della perdita, difetto o distruzione del Prodotto avvenuto dal ricevimento di esso per il trasporto fino al suo rilascio al Cliente ne del ritardo nel trasporto dell’oggetto.
9.6. Nel caso della spedizione del Prodotto al Cliente tramite il corriere il Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore e obbligato ad esaminare il pacco nel tempo e modalita definita per questo tipo di spedizioni. Se verifichera, che durante il trasporto il Prodotto e stato danneggiato o distrutto, e obbligato a effettuare tutte le operazioni indispensabili per definire la responsabilita del corriere.
9.7. La responsabilita del Fornitore di Servizi/Venditore rispetto al Ricevitore di Servizi/Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore, nonostante la sua base legale e limitata – sia nel caso di una singola pretesa, sia per tutte le pretese in totale – fino al valore del prezzo pagato e costi di consegna derivanti dal contratto di vendita. Il Fornitore di Servizi/Venditore e responsabile rispetto al Ricevitore di Servizi/Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore solo per tipici danni previsti nel momento della conclusione del contratto e non e responsabile per i costi opportuni rispetto al Ricevitore di Servizi/Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore.

10. REGOLE FINALI


10.1. I contratti conclusi tramite il Negozio Online sono concluse in conformita alla legge polacca e in lingua polacca.
10.2. Il cambio del Regolamento:
10.2.1. Il Fornitore di Servizi ha il diritto stretto alle modifiche del Regolamento per motivi importanti cioe i cambi di legge; modifica dei metodi di pagamento e consegne – fino al punto in cui queste modifiche influenzino la realizzazione delle regole di questo Regolamento.
10.2.2. Il regolamento cambiato lega il Ricevitore di Servizi, se sono state rispettate le esigenze definite nel w art. 384 del Codice Civile cioe il Ricevitore di Servizi e stato informato correttamente sulle modifiche e il Ricevitore di Servizi non ha disdetto il contratto per Servizio Elettronico di carattere continuo entro 21 giorni dalla notifica.
10.2.3. Le modifiche del Regolamento non infrangeranno in nessuna maniera le leggi acquisiti dei Ricevitori di Servizi che sono allo stesso tempo i consumatori e usufruiscono del Negozio Online prima del giorno che le modifiche entrino in vigore, in particolare, le modifiche del Regolamento non influenzeranno gli Ordini effettuati o quelli che si stanno effettuando ne i contratti di vendita conclusi, realizzati o effettuati.
10.2.4. Nel caso in cui la modifica del Regolamento risultasse nell’ introduzione di qualsiasi nuovo pagamento o aumento di quelli presenti il ricevitore di Servizi che e il Consumatore ha il diritto di recedere dal contratto.
10.3. Nei casi non regolati in questo Regolamento le leggi del Codice Civile vengono applicati; Atto sulla prestazione dei Servizi Elettronici del 18 luglio 2002. (Registro degli Atti. Nr 144, pos. 1204 con ulteriori modifiche.); Atto sulla protezione di alcuni leggi di consumatori e sulla responsabilita del danno subito dal prodotto pericoloso del 2 marzo 2000. (G.A. Nr 22, pos. 271 con ulteriori modifiche.); Atto sulle condizioni particolari della vendita di consumo e sulla modifica del Codice Civile del 27 luglio 2002 (Registro degli Atti. Nr 141, pos. 1176 con ulteriori modifiche.) e altri atti propri di legge polacca.
10.4. Le dispute avvenute tra il Fornitore di Servizi/Venditore, e Ricevitore di Servizi/Cliente che e allo stesso tempo il consumatore vengono soggette a propri tribunali comuni. Le dispute avvenute tra il Fornitore di Servizi/Venditore, e Ricevitore di Servizi/Cliente che non e allo stesso tempo il consumatore vengono soggette al proprio tribunale a seconda della sede del Fornitore di Servizi/Venditore.